vai al vecchio sito

Day 30 agosto 2012

Torneo delle Regioni e Coppa Italia a Jesolo, il kata offre l’ultima chance mondiale

Udine, 30 agosto 2012. Il Torneo delle Regioni e la Coppa Italia di kata in programma domenica 2 settembre nel Palazzetto dello Sport “Cornaro” a Jesolo è la sesta e conclusiva prova del Grand Prix nazionale. E se il primato tricolore di Nage no kata, Ju no kata e Kodokan goshin jitsu è già stato matematicamente acquisito, rimangono ancora da definire i primati negli altri kata, ma a Jesolo si definiranno anche altre cose importanti, essendo l’ultima opportunità utile a staccare il pass per i mondiali che si svolgeranno fra tre settimane a Pordenone (22-23 settembre). Sulla base dei risultati delle gare a Jesolo infatti, potrebbero arrivare anche ad una decina le coppie che si aggiungeranno a quelle già convocate per la rassegna iridata. Per il Torneo delle Regioni sono iscritte 42 coppie, con 12 del Friuli Venezia Giulia, 10 del Veneto, 6 di Umbria, Piemonte e Toscana, 2 della Siclia, mentre sono 73 le coppie iscritte alla Coppa Italia (Nage: 11; Katame: 18; Ju no: 19; Kodokan: 10; Kime: 9; Itsusu: 4; Koshiki: 2) ed un solo team per il Judo Show. Il programma prevede l’inizio alle 9 per Nage no kata, Katame no kata e Kime no kata, a seguire Kodokan goshin jitsu e Ju no kata, quindi Itsusu no kata e Koshiki no kata, per concludere con Judo Show.